Luisanna Garau

via Onano, 8

Nettuno

+39 338 13 18 757

 

 

iconecristiane.it

© 2018 Laboratorio Nazareth 

01

ARTIFEX

Luisanna Garau, iconografa

Luisanna Garau, maestro d’arte applicata, abbandona presto l’Accademia di belle arti per una ricerca specifica nel campo dell’arte sacra. Dopo una breve esperienza in vari atélier, si specializza nel campo dell’iconografia bizantina con i maestri Giovanni Mezzalira, Padre Andrej Davidov e Aleksandr Stal’nov dell’Accademia Teologica di San Pietroburgo.

Master di I° liv in arte per il culto presso il  p.. ist.liturgico  Anselmianum  di Roma

 Da oltre 30 anni sviluppa i suoi studi e la sua professione come servizio alla ricerca, in collaborazione con colleghi iconografi di varie nazionalità, per un’arte cristiana viva ed efficace, secondo i dettami del Concilio Vaticano II° e l’antica tradizione della chiesa indivisa, nella convinzione che, come per la Sacra Scrittura, il ritorno alle fonti possa contribuire alle esigenze della Chiesa del nostro tempo.

 

 
 
02

IL LABORATORIO

Icone su tavola, portatili e monumentali, ceri pasquali e d’altare, progettazione  e realizzazione di  impianti teologici e arredi sacri

Eseguiamo prevalentemente opere su commissione: icone su tavola, portatili e monumentali, come i crocifissi absidali o le pale d’altare, copie studio di antiche tavole medievali, di cui seguiamo personalmente tutte le fasi di lavorazione.

 

Realizziamo studi di programmi teologici per ambienti liturgici e  soluzioni liturgiche e pastorali inerenti all’immagine, come suppellettili in metallo, paramenti sacri, stendardi, ceri pasquali e d’altare, illustrazioni, in collaborazione con teologi, liturgisti, progettisti, architetti e artigiani specializzati. 

 

Il Laboratorio nasce nella casa e come la casa accoglie allievi e colleghi. Periodicamente vi si svolgono giornate di lavoro insieme, dove c’è la possibilità di confrontare esperienze e risorse. In occasione di cantieri, vengono istituite allo scopo equìpe di lavoro.

03

Dio è luce e in Lui non ci sono tenebre”

San Giovanni Apostolo

DORATURA

Una parte del laboratorio è riservata alla doratura di icone, bassorilievi, stucchi e elementi liturgici  

Prima della fase pittorica l'icona passa per le mani del doratore che, prevalentemente attraverso l'antica tecnica del Bolo, applica la foglia di oro zecchino 23k 3/4 sulle parti interessate.

Il Laboratorio Nazareth offre questa sezione ad altri iconografi e per lavori che riguardano esclusivamente la doratura, come su arredi in legno, tabernacoli, ceri e per ripristino di parti usurate.

Scrivici utilizzando il modulo qui sotto

per informazioni, ottenere una valutazione e richiedere un lavoro.

04

LE OPERE

Se un pagano viene e ti dice "mostrami la tua fede" tu portalo in una chiesa e mostragli la decorazione di cui è ornata, e spiegagli la serie delle sacre immagini.”

San Giovanni Damasceno “Difesa delle immagini sacre”

 

1993 - icona della Madre di Dio per la comunità di Collefiorito- Pomezia
1994 - icona S.Famiglia per la comunità parrocchiale di Cecchina - Albano
1996 - collaborazione per il retablo dell’Ascensione per la cappella del Seminario di Albano
1997 - collaborazione per i santi patroni della diocesi per la cappella del Seminario della diocesi di Albano

1998 - crocifisso monumentale per la comunità di san Eugenio – Pavona
2002 - icona “questo Mistero è grande”per il convegno dell’uff. naz. famiglia della CEI

2003 - crocifisso dipinto per la cappella del convento dei frati minori. Palestrina
2005 - esposizione:”il Sacro che si manifesta all’uomo” 2-4 sett. Sala gatti- Vt
2006 - crocifisso dipinto per la cappella dei frati minori. Frascati
2007 - icona dell’Anastasis per la comunità di S. Antonio Falasche - Anzio
2007 - mostra di icone contemporanee.”l’ikona immagine del’invisibile” 29sett-14ott. bas. SS.Gaetano e Bartolomeo - Bologna
2008 - icona “l’ospitalità di Abramo” per la comunità de La Magdeleine - Bruxelles

2008 - Icona Madre di Dio in trono per la cappella dei frati minori. Frascati
2008 - Icona Madre di Dio in trono con angeli e santi per la cappella delle Clarisse di Farnese-VT
2009 - crocifisso monumentale per la comunità di nostra Signora di Guadalupe Taldykorgan – Kazakistan
2011- icona per convegno nazionale della fondazione “dono grande”
2012- croce monumentale per il santuario di Poggio Bustone RT

2014 esposizione ”tradizione dello splendore” museo Magi900 Pieve di Cento

2015 esposizione “La bellezza di una presenza” Farnese VT

2016- icona “S. Elia al torrente”  per il refettorio del monastero delle suore Carmelitane di Cerreto di Sorano- GR

  2017-inserto di diaframma in acciaio verniciato a polvere con  icona di Santa Maddalena de Pazzi - GR     

    2018- ciclo di 5 icone sul tema di "Dio a tavola"-GR

Cataloghi: - L’ikona immagine dell’invisibile. Dehoniana libri 2007 - Divine Temple 2011. Ed.Versta san Pietroburgo 2011 -

Tradizione dello splendore Icone italiane contemporanee, ed. Museo Magi ’900, 2014